A giugno il box office parte in positivo: +93.55% vs. stesso weekend 2018

- Roma

Sul podio primo “Aladdin”, seguono “Godzilla 2: King of the Monsters” e “Il traditore”.

Che il maltempo abbia arriso al box office? Il tweet di Cinetel che monitora gli incassi cinematografici è chiaro: “+93.55% vs. stesso #weekend 2018. Dal 1 gennaio +5.25% rispetto all’anno precedente”. Chi ha conquistato il podio del fine settimana? La meglio l’ha avuta per la seconda settimana consecutiva “Aladdin” di Guy Ritchie, che incassa 2.804.245 euro (con 3.205 euro di media copia), portando a 11.229.024 euro gli introiti complessivi.

In seconda posizione si fa avanti “Godzilla 2: King of the Monsters”, con 1.014.667 euro. Per il film costato 170 milioni di dollari, si parla di un incasso domestico, negli Stati Uniti, inferiore alle aspettative – 49,025,000 di dollari –, nonostante la vetta conquistata nella top ten americana nel fine settimana dell’uscita. Ma fa ben sperare il risultato ottenuto all’estero di 130 milioni di dollari.

Tra i film made in Italy, nei cinema italiani si conferma primo “Il traditore” di Marco Bellocchio, che è terzo sul podio complessivo di questo weekend, con 930.937 euro, per 2.846.466 euro totali dall’uscita. Il film con protagonista Pierfrancesco Favino è reduce dal bottino di nomination raccolte ai Nastri d’argento (già ritirato il prestigioso premio per la migliore sceneggiatura).