Amadeus in campo, Scotti, De Filippi e Signorini in panchina

- Roma

E’ tempo di Sanremo su Rai1, Canale5 manda in ferie tutti i big del palinsesto. Su Rete4 riposa anche Chiambretti.

Arriva la 70esima edizione del festival di Sanremo, metà del Paese (quando va molto bene) resta incollato su Rai1 dal martedì al sabato e la concorrenza corre ai ripari per evitare brutte figure ai propri big e brutte sorprese ai propri inserzionisti. Stiamo parlando di Canale5, l’ammiraglia Mediaset che in questa settimana manda in panchina tutti i pezzi da novanta. Gerry Scotti, infatti, mercoledì non sarà in prima serata con “Chi vuol essere milionario?” e lascerà spazio a alla commedia con Massimo Boldi “Matrimonio al Sud”. E sempre mercoledì su Rete4 riprende fiato anche Piero Chiambretti con “#CR4 La Repubblica delle donne” dove in suo aiuto arriva “Salvate il soldato Ryan”. Al riposo, poi, anche “Il Grande Fratello Vip” con Alfonso Signorini che venerdì 7 febbraio lascerà spazio ad un altro “Matrimonio a Parigi”, sempre con Boldi. E sabato, a completare la ritirata del “Biscione”, in panchina ci va pure la regina dell’audience Maria De Filippi con “C’è posta per te”. Al suo posto un’altra commedia: “Un’estate ai Caraibi” con Enrico Brignano. Nessuno stop, invece, per “La Pupa e il secchione” che martedì sarà regolarmente in onda su Italia1 ma solo con il meglio di. Paolo Ruffini remix, insomma, evidentemente anche per lui non sono solo canzonette…

L’INFORMAZIONE GIOCA –
Chi in panchina invece non ci andrà è l’informazione che evidentemente insegue altri target e non teme lo “tsunami” Sanremo. Regolarmente in onda in prime time tutti i programmi: da “#CartaBianca” a “DiMartedì”, da “Fuori dal coro” a “Chi l’ha visto?” da “Dritto e rovescio” a “Piazza pulita”. Per chiudere, in salsa social, con “Propaganda live”. D’altronde la “banda” di Diego Bianchi non la ferma neanche il blackout…

Approfondimenti