Baglioni: per Sanremo Giovani in pole position Baudo-Rovazzi

- Roma

“Un’accoppiata interessante” per il direttore artistico che ha registrato il sold out a Firenze nella prima delle oltre 40 date del live “Al Centro”.

In un Nelson Mandela Forum di Firenze sold out, si è svolta la prima delle oltre 40 date nelle principali arene indoor d’Italia del live “Al Centro” di Claudio Baglioni. Un viaggio emozionante nelle sue note a partire da quelle degli esordi datate 1968. Ed è al debutto dei talenti di oggi che Baglioni pensa sempre di più avvicinandosi il tempo di varare la nuova formula pensata per Sanremo Giovani: due prime serate in programma su Rai1 il 20 e 21 dicembre, con una gara che dirotterà due vincitori direttamente al Teatro Ariston tra i Big. Tutti i giovani talenti si possono candidare, l’importante è proporre un brano inedito convincente.

Chi potrebbe presentare questi aspiranti cantanti al meglio visto che Baglioni starà dietro le quinte? “Potrebbero anche presentarsi da soli”, allunga l’ipotesi sul tavolo il “capitano” che però vedrebbe bene in coppia anche Pippo Baudo e Fabio Rovazzi, ovvero il senatore del festival e il giovane capace di mettere d’accordo tutte le generazioni. “Mi piacerebbe, è un’accoppiata interessante”, sembra sbottonarsi Baglioni. Per poi aggiungere subito dopo: “Li abbiamo incontrati, ma ne abbiamo incontrati anche altri”.

I talenti vogliono concorrere e sgomitano. La nuova formula è baciata da un incremento di iscrizioni del 5% rispetto allo scorso anno. In tutto, sono 677 le domande valide per l’ammissione alla selezione di “Sanremo Giovani”: tra queste, 84 sono relative a gruppi e 593 a singoli (a loro volta, suddivisi in 311 uomini e 282 donne). Più candidature provengono dal Sud (253) che dal Centro (214) e dal Nord (191). Curiosità: 19 arrivano dall’estero. La Commissione Musicale, presieduta da Baglioni, dovrà ora selezionare gli artisti che parteciperanno alle audizioni dal vivo che si terranno a Roma il 12 novembre presso la Sala A di Via Asiago. Dopo le audizioni dei 60 giovani e di quelli selezionati da Area Sanremo (quest’ultimi saranno ascoltati dalla Commissione musicale il 26 novembre) saranno individuati i 24 finalisti che parteciperanno alle due serate su Rai1.

Approfondimenti