I 16 giornalisti devono traslocare a Milano. Oppure dimettersi con 18 mensilità e un contratto di collaborazione per tre anni.

L’avventura romana de Il Giornale finirà subito dopo le Elezioni europee. Ora sappiamo anche che finirà male. “Dal 5 giugno – è il cinguettio di @claplaz (Claudio Plazzotta) – chiude definitivamente la redazione romana del Giornale. I 16 giornalisti devono traslocare a Milano. Oppure dimettersi con 18 mensilità e un contratto di collaborazione per tre anni. Buon Primo Maggio”. Per saperne di più, basta leggere l’articolo su @ItaliaOggi.

Approfondimenti