In scena al Teatro Trastevere di Roma con protagonisti gli attori Flavia Germana De Lipsis, Natalìa Magni e Leonardo Santini.

Un rapporto soffocante ma l’una non può fare a meno dell’altra, un rapporto malato ma nessuna delle due ha il coraggio di rischiare e andar via. Al Teatro Trastevere di Roma è in scena “La vita secondo John Cusack” di Paola Moretti, per la regia di Pietro Dattola, con al centro mamma adottiva e figlia adottata che fanno di questo legame la loro prigione fino a che un giovane, un’anima sognante che vive fuori dagli schemi, appare quasi come una visione e prova a far vedere cosa c’è al di là di quelle grate. Bravi i tre attori in scena: Flavia Germana De Lipsis (dall’interpretazione intensa e convincente), Natalìa Magni e Leonardo Santini. Bella la regia di Dattola che coinvolge tutti gli spazi del teatro immergendo lo spettatore nella storia.

Approfondimenti