Dajia Blackwell accusata di rapina di polpette, live streaming – NBC10 Philadelphia

Un influencer dei social media con sede a Filadelfia è stato arrestato martedì sera durante una rapina in città, ha detto il sindaco di Filadelfia Jim Kenney.

Dazea Blackwell, conosciuta online come “Meatball”, “ha trasmesso l’intera cosa in live streaming e l’ha creata con 12.000 follower e sostanzialmente ha incitato una rivolta”, ha detto Mayer. “È in prigione.”

Mercoledì Blackwell è stato accusato di atti criminali, sommosse e condotta disordinata insieme ad altre accuse, ha detto la polizia.

Nei video che ha pubblicato nelle sue storie su Instagram, sembra che faccia il tifo per la folla che saccheggia un negozio Apple nel centro città gridando “iPhone gratis”. Può anche essere vista camminare con la folla mentre visitano diversi negozi e guidano verso parti della città.

Intorno alle 20:00, la polizia ha ricevuto una chiamata riguardante una grande folla nel centro città, hanno detto i funzionari. Il crimine si è verificato anche a Port Richmond, Filadelfia nordorientale e Filadelfia occidentale.

I negozi saccheggiati includono un Footlocker e un Apple Store vicino alla 15th Street e alla Chestnut Street, nonché un negozio Lululemon nella zona.

Dopo che le accuse contro l’ufficiale che ha sparato a Eddie Irizarry sono state archiviate, Stanford ha detto che la rapina di martedì sera non aveva nulla a che fare con la protesta pacifica.

La polizia ha arrestato almeno 50 persone e si prevede che le indagini proseguiranno.

“Probabilmente è stata responsabile di molti arresti perché ha incoraggiato quelle persone, e loro erano ovviamente abbastanza stupide da farsi coinvolgere e partecipare, e ci saranno delle conseguenze”, ha detto Stanford del coinvolgimento di Blackwell.

Il caos ha costretto diverse attività Target a chiudere mercoledì mentre i leader della città cercavano di entrare.

“Stiamo lavorando con organizzazioni di sviluppo comunitario e gestori di corridoi commerciali che supportiamo… per aiutarli negli sforzi di sicurezza, per aiutarli nella pulizia, per assicurarsi che abbiano il livello di assicurazione di cui hanno bisogno”, ha affermato Anne Nadol, direttrice del commercio della città di Filadelfia.

NBC10 ha parlato con la madre di Blackwell, che ha detto di essere ancora in custodia di polizia, e ha concluso la conversazione dicendo: “Libera Dajia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *