- 19 giugno 2019
Home dall’Auditel

dall’Auditel

Analisi degli ascolti dei programmi televisivi. Profili socio-economici e distribuzione sul territorio

Vasco Rossi piace ma non vince in tv

- Roma
In prima serata il viaggio di Salvo Sottile non sorpassa la “Quarta Repubblica” (Mediaset ripunta sul talk di Nicola Porro).

La Nazionale Under 21 ha lo stesso smalto tv del 2017

- Roma
Domenica 16 giugno esordio italiano da 5 milioni 660 mila telespettatori.

In 5 milioni, col 20% di share, per la Champions League di Rai1

- Roma
La gara più vista Ajax-Juventus che sommando anche gli ascolti di Sky ha sfiorato i dieci milioni. Mistero sui diritti tv in chiaro del prossimo anno. Mediaset ci spera.

Andamento lento ma costante per l’avventura tv di The Voice of Italy

- Roma
Vince (in contumacia) Carmen Pierri; per la prima volta sul podio Gigi D’Alessio, il suo coach.

Matteo Salvini gli fa il promo su Facebook e Gad Lerner ringrazia

- Roma
Dopo le stucchevoli polemiche sul presunto cachet dell’anchorman di Rai3, il programma all’esordio fa oltre un milione di audience e oltre il 7% di share.

Ascolti tv: tra i litiganti Carboni (Tg1) e Mimun (Tg5) gode Mentana (TgLa7)

- Roma
Piange anche l’Auditel del Tg2 di Gennaro Sangiuliano. Mentre Giuseppina Paterniti con il suo Tg3 se la ride...

Elezioni: lo share premia Vespa, ma ora dovrà guardarsi da Zoro

- Roma
Lo “Speciale Porta a Porta” domina la seconda serata. Non decolla Porro a reti unificate. E Mentana si difende grazie alla “maratona”.

“Il Trono di Spade”: fan perplessi, Sky gode

- Roma
La serie di acquisizione più vista di sempre, e terzo posto assoluto dopo le serie originali “Gomorra” e “The Young Pope”.