Simona Ventua

Ora decisive per la definizione del palinsesto autunnale di RaiSport. E la mancanza della Champions League complica la partita di Bulbarelli.

Rai e Sky rompono il giochino della Champions in chiaro su Rai1, e i cocci li raccoglie Auro Bulbarelli. Il direttore di RaiSport, infatti, senza il format del mercoledì dedicato alla Champions, si ritrova con i posti in piedi per l’assegnazione delle conduzioni dei programmi. Per la “Domenica Sportiva” – al fianco del confermatissimo Iacopo Volpi – si profila un derby tra Paola Ferrari (si è dimessa da RaiSport da più di un anno e ora è una collaboratrice e lavora due giorni a settimana) e Simona Rolandi (in uscita da “90esimo minuto”). La Ferrari è già la signora della Nazionale (con Paolo Rossi) e non disdegnerebbe, si dice, anche la conduzione di un programma non sportivo. Il tutto con il “fantasma” di Simona Ventura che aleggia: è sponsorizzata dal direttore di Rai2 Carlo Freccero (retroscena di Tvblog.it). Un’ipotesi che sta facendo saltare i nervi in casa RaiSport. Ad aggiungere tensione, poi, il boatos di un ritorno come opinionista, sempre alla “Ds”, di Massimo De Luca, ex direttore di RaiSport e ora in pensione. Un’altra collaborazione sul modello Mario Sconcerti? Alberto Rimedio, poi, rimasto anche lui orfano della Champions, sembra che tornerà a fare il telecronista a tempo pieno. Niente da fare, invece, per Cristiana Capotondi. LoSpecialista.tv era convinto che fosse la prima scelta di Bulbarelli. Ma si racconta che lei abbia declinato l’invito per impegni artistici e incarichi istituzionali.

Marco Lollobrigida e Giorgia Cardinaletti.

Quello che appare certo, comunque, è che non sarà più Giorgia Cardinaletti la conduttrice della “Ds”. E i rumors di Saxa Rubra raccontano addirittura che sia in uscita da RaiSport con destinazione il Tg1. Sogna un posto alla conduzione di “UnoMattina”, al fianco di Roberto Poletti (scelto da Teresa De Santis anche per l’autunno). Ma per quella poltrona Giuseppe Carboni starebbe pensando a Stefania Battistini, inviata del Tg1 da Milano. Occhio però che Valentina Bisti potrebbe spuntare la riconferma… Ma la Cardinaletti si potrebbe accontentare di una sistemazione in un altro format del day time. Una “Ds” che – a prescindere dalla conduzione – farà fatica con l’Auditel: Fabio Fazio su Rai2 la costringerà a partire alle 23.30. Un po’ di traino in più, ma anche parecchi minuti più tardi rispetto alla fine del posticipo. E su Mediaset c’è Pier Luigi Pardo con “Tiki Taka” e Wanda Nara… Novità in arrivo, infine, anche per “90esimo minuto”: proprio dalla “Ds” sarebbe in arrivo Marco Lollobrigida (ma la scelta non è ancora definitiva), con i commenti di Gianfranco Teotino e Gianni Cerqueti. Vedremo quali cocci Bulbarelli riuscirà a mettere insieme… Ps: tanto rumore per le conduzioni, ma per il calcio mercato – scomparso (o quasi) dal palinsesto di RaiSport – quest’estate gli abbonati Rai dovranno cambiare canale.

Approfondimenti