C’è chi le vorrebbe a Sanremo 2020, ma le due pensano a “Carramba!”.

“Evviva @RaiTre!”, brinda giustamente sui social il direttore Stefano Coletta per il buon risultato di Raffaella Carrà con il suo “A raccontare comincia tu” che ha registrato 2 milioni 228 mila telespettatori e il 10% di share (nel dettaglio il 9,27% nel target commerciale, il 6,53% nei giovani e l’11,25% negli adulti), risultando il terzo programma più visto della prima serata. Un risultato ancora più di pregio se si pensa che la trasmissione è andata in onda in un giorno festivo, il 25 aprile, quando la tv è disertata da tanto pubblico e per di più con un match calcistico in corso: la seconda semifinale di Coppa Italia trasmessa su Rai1 e seguita da 4 milioni 947 mila telespetttaori con uno share del 21,5%. Per la cronaca, il secondo posto del prime time è andato al film in onda su Canale5, “Un amore così grande”, debutto cinematografico del trio Il Volo, visto da 2 milioni 808 mila telespettatori con il 12,62% di share. Curiosità, nel cast del film c’è anche Fioretta Mari, attrice e professoressa di recitazione ad “Amici” di Maria De Filippi dall’anno 2000 al 2009, quando la Maria della tv era il quarto attesissimo ospite del programma della Carrà, l’asso della manica che ha portato lo share di “A raccontare comincia tu” ad una vetta tale da superare anche la prima puntata con Fiorello. In particolare, il 4 aprile la trasmissione ha esordito con 2 milioni 299 mila telespettatori e il 9,4% di share (nella serata è stato il secondo programma più seguito); l’11 aprile, con ospite Sophia Loren, ha realizzato un milione 652 mila telespettatori e il 6,8% di share; e il 18 aprile, con ospite Riccardo Muti, ha raccolto un milione 132 mila telespettatori e il 4,9% di share. Per Raffaella Carrà, quindi, un bel colpo messo a segno sullo share grazie alla presenza di Maria, anche se l’intervista che la De Filippi rilasciò al marito Maurizio Costanzo (in seconda serata su Canale5) detiene l’audience più alta (era il 2 febbraio 2017 e i telespettatori furono 2 milioni 653 mila furono i telespettatori, con il 22,2% di share).

Il racconto tra Raffaella e Maria, cominciato con un caffè e il ricordo del debutto della “signorina Mariuccia” come velina di “Striscia la notizia”, è stato gettonatissimo sui social: su Twitter è stato il programma più commentato dell’intera giornata. C’è chi scrive: “Si erano incontrate solo una volta, 20 anni fa, per pochi minuti. Ora si sono raccontate a lungo e possono dire che ‘se ci frequentassimo potremmo diventare amiche’”. La collega Antonella Clerici twitta: “Fantastico incontro tra due donne top”. C’è chi lancia: “Adesso @raffaella ti vogliamo come ospite ad Amici”. E chi rilancia: “Maria De Filippi e Raffaella Carrà per Sanremo 2020”. E loro? Sembra abbiano altri programmi… Ricordano quell’incontro ai Telegatti e Maria che chiede a Raffaella: “Ma come fai ad avere tanto successo con questo ‘Carramba’?”. Iniziano così a parlare della differenza cardine tra il programma della Carrà e “C’è posta per te” della De Filippi, il primo che pone l’accento sulla sorpresa e il ricongiungimento familiare, il secondo sul conflitto. Una Maria affascinata dall’attenzione al dettaglio nel racconto della storia da parte di Raffaella e che sottolinea come “Carramba che sorpresa” abbia aperto un mondo tutto nuovo in tv come fece “Portobello” di Enzo Tortora. Raffaella commenta: “Era un’altra Rai, c’era la volontà di farlo bene”. Maria che accenna: “Quando hai voglia di rifarlo…”. E Raffaella che non la fa finire di parlare e dice: “È Rai1 che non ha voglia di farlo”. Maria, autrice, conduttrice e produttrice, aveva cominciato a dire prima: “Tra le tante storie che arrivano in redazione a ‘C’è posta per te’, ho messo da parte tutte quelle più da ‘Carramba che sorpresa’, il giorno che hai voglio di rifarlo…”. Sottolinea subito dopo: “Sono tutte lì che ti aspettano”. Raffaella: “Avrei una redazione pronta!”. Maria: “Sì, già fatta!”. Poi vanno oltre: “Quella roba dei fagioli?”… Ma il pubblico resta a “Carramba”: Raffaella Carrà a Canale5 da un’idea di Maria De Filippi? Vedremo…, il pubblico sembra volerlo!