Duilio Giammaria con “Petrolio” s’intrufola nel mondo (segreto) di Amazon

- Roma

Il primo reportage a Seattle. Le telecamere nella fabbrica di Babbo Natale ovvero Jeff Bezos.

Duilio Giammaria sbarca in prima serata su Rai2 con tre puntate speciali dal 6 dicembre alle 21.20. E porterà le telecamere del suo “Petrolio” – undici edizioni e 125 puntate su Rai1 – a Seattle nel cuore di Amazon, il negozio virtuale più grande del mondo, anche se il fatturato di Jeff Bezos in questi 25 anni è stato più che reale. Così come lo sono i 650 mila dipendenti, i milioni di prodotti esposti online, i miliardi di pacchi spediti ogni anno e gli 800 miliardi di dollari di valore. “Petrolio” dunque nel negozio e non solo per osservare le vetrine: un reportage che andrà dalla robotica agli algoritmi, dall’uso dei dati, alle condizioni di lavoro, dall’impatto ambientale alle trasformazioni in atto nelle nostre città fino alla grande questione delle tasse. Nelle altre puntate le ultime scoperte sul Dna con le terapie genetiche, che regalano la speranza di curare malattie fino ad ora incurabili. E il ritorno del lupo nelle nostre foreste e la nuova era dell’Antropocene, in cui il mondo è ridisegnato totalmente dalla mano dell’uomo.

Approfondimenti