Elezioni: addio “soliloqui”, sì unanime della Vigilanza Rai ai confronti a tre in tv

- Roma
Il presidente della commissione di Vigilanza Rai, Alberto Barachini.

L’ha spuntata il presidente della commissione Alberto Barachini che voleva “maggiormente dinamica ed efficace la comunicazione politica del servizio pubblico, nella logica di un contraddittorio autentico”.

Durante la prossima campagna elettorale per le elezioni Europee del 26 maggio sulle reti Rai ci saranno “Confronti elettorali dei rappresentanti nazionali di lista”. E i leader di partito battaglieranno – secondo un format creato autonomamente dalla Rai – tre alla volta.

Per leggere l’articolo fai il login. Se non hai le credenziali, iscriviti GRATIS a Lo Specialista. Potrai consultare tutto il nostro archivio. E solo se lo vorrai, sempre GRATIS riceverai tutte le notizie in esclusiva appena pubblicate (SpeciAlert) e la Newsletter del sabato (SpeciaLetter) con una selezione delle notizie della settimana. Inserisci nome, cognome e mail, scegli l’username e crea una password. Buona lettura…