Fiorello: rimandiamo in onda Sanremo, Mollica compreso

- Roma
Foto dal profilo twitter @Fiorello

Lo showman dà un consiglio alla Rai. E intanto fa un pensierino al festival 2021 con Amadeus e Jovanotti.

Nei momenti di grande difficoltà c’è bisogno di eroi. Personalità di spicco che sappiano pronunciare le parole giuste al momento giusto; che sappiano dare l’esempio; e che indichino al Paese la strada da seguire. E a leggere i giornali di stamane sembra che l’Italia abbia trovato il proprio eroe (mediatico): Rosario Fiorello. Su la Repubblica firma un piccolo editoriale in cui ci ricorda l’importanza della parola “Altruismo”. E Francesca D’Angelo, su Libero, ci spiega come il servizio pubblico si stia per aggrappare proprio a lui per rianimare un palinsesto contagiato dal coronavirus e per strappare una risata all’Auditel. E non solo con il meglio di “Viva Rai Play” che vedremo da sabato in prima serata sull’ammiraglia. Ma addirittura con l’idea – rilanciata da Fiore con un cinguettio su Twitter – di rimandare in onda il festival di Sanremo.

#SANREMO2020REWATCH – La palla ce l’ha in mano il direttore di Rai1 Stefano Coletta. Ma “la reazione dei social è stata una ovazione popolare: l’hashtag #sanremo2020rewatch è diventato subito di tendenza… Tra l’altro a questo giro – si legge su Libero – si potrebbe tirare notte fonda senza problemi: la maggior parte dei cittadini non deve andare a lavorare, la mattina seguente… Naturalmente la decisione spetta al direttore Coletta ma l’idea, peraltro senza precedenti, è obiettivamente allettante. Oltre che a costo zero. il che, di questi tempi, non è poco”.

E FIORE PENSA AL BIS – “Ma c’è di più. Parlando di Sanremo, Fiorello – si legge ancora – sembrerebbe aver rivalutato il proprio grande rifiuto a un bis nel 2021. Durante una diretta Instagram con i suoi amici di sempre Amadeus e Jovanotti, è saltato fuori l’argomento: ‘Rifai o non rifai Sanremo?’. Tra il serio e il faceto, Amadeus ha detto a Jovanotti: ‘Lo rifarei solo se ci fossi anche tu!’. ‘E un ricatto?’ ha replicato il cantante. ‘Sì’, conferma divertito Amadeus, finché non arriva il colpo di scena finale, con Fiorello che aggiunge: ‘Dai pensiamoci, pensiamoci! Il Coronavirus cambia tutto’”.

Approfondimenti