Il coronavirus salva Rai Movie, Rai Premium e Rai Scuola

- Roma

Il nuovo “bouquet” Rai non sboccerà. I “fiori” restano 15, stop ai nuovi canali per made in Italy, istituzioni e donne.

Il “bouquet” di canali Rai, frutto della nuova organizzazione dell’offerta in nove generi e di uno stanziamento straordinario di 170 milioni di euro (in tre anni), nel 2020 non sboccerà. L’emergenza sanitaria del coronavirus – aggiuntasi alla carenza di risorse e alle immancabili pressioni della politica – hanno convinto il cda all’unanimità a rinviare il tutto al 2021.

Per leggere l’articolo fai il login. Se non hai le credenziali, iscriviti GRATIS a Lo Specialista. Potrai consultare tutto il nostro archivio. E solo se lo vorrai, sempre GRATIS riceverai tutte le notizie in esclusiva appena pubblicate (SpeciAlert) e la Newsletter del sabato (SpeciaLetter) con una selezione delle notizie della settimana. Inserisci nome, cognome e mail, scegli l’username e crea una password. Buona lettura…