Il repubblicano Ed Romine sta lanciando il seggio esecutivo della contea di Suffolk di Long Island, promettendo di unificare la contea

Hopback, New York — Per la prima volta in 12 anni, la contea di Suffolk a Long Island sostituirà il democratico Steve Bellone con un nuovo esecutivo.

Questa volta gli elettori hanno scelto il Partito Repubblicano, una tendenza nazionale.

“L’abbiamo schiacciato, tesoro. L’abbiamo schiacciato”, ha detto il dirigente eletto della contea Edward Romine.

Romain adora i titoli che ha visto mercoledì.

“Sono il primo repubblicano a ricoprire la carica di dirigente della contea di Suffolk in 20 anni”, ha detto.

“Voglio congratularmi con Ed Romine per la sua vittoria ieri sera dopo una dura battaglia. Le nostre comunità hanno riposto la loro fiducia in lui per portare avanti il ​​nostro distretto”, ha detto Bellone in una nota. Transizione senza soluzione di continuità e passaggio delle responsabilità alla nuova amministrazione dal 1° gennaio.”

Romine, supervisore della città di Brookhaven, ha ricevuto il 57% dei voti. Il neo eletto dirigente distrettuale afferma che il suo primo compito è quello di consolidare i 18 deputati presenti nel distretto.

“Il mio obiettivo è riunire tutti e creare consenso facendo cose su cui siamo tutti d’accordo”, ha detto Romaine.

“Ed Romine è quanto di più lontano si possa immaginare dall’essere un estremista”, ha detto l’analista politico Michael Davidziak.

Mentre il giorno delle elezioni la nazione si è orientata verso i democratici, Long Island ha tracciato la propria strada, ha detto Davidziak.

“Ancora una volta, Long Island è stata un’eccezione. Come l’anno scorso, il resto del paese è diventato blu. Long Island è diventata rossa. Ma è davvero una reazione alla politica di Albany”, ha detto.

“Non sorprende che ora possiedano tutto”, ha detto Christopher Malone, rettore associato del Farmingdale State College. “È una risposta a ciò che sta accadendo ad Albany, al partito unico al potere, e a ciò che sta accadendo a Washington”.


La vittoria governativa della contea di Suffolk dà ai repubblicani di Long Island il potere che non avevano da tempo

I repubblicani a Long Island ora controllano due seggi esecutivi di contea, due seggi legislativi, due seggi del procuratore distrettuale e quattro seggi del Congresso.

“Long Island è rosso vivo in questo momento”, ha detto il dirigente della contea di Nassau Bruce Blakeman.

Malone, che insegna scienze politiche, ha definito la vittoria di Romain I nuovi membri di Long Island potrebbero contribuire ad aumentare il numero dei membri del Congresso.

“Un dirigente di contea e un legislatore di contea hanno un enorme potere di parlare agli elettori e raccogliere fondi”, ha detto Malone.

Blakeman ha detto di dare il benvenuto a Romine alla leadership del GOP.

“Ed e io faremo grandi cose su una serie di questioni regionali qui a Long Island”, ha detto Blakeman.

Riguardano tasse, immigrazione e sicurezza pubblica.

“Il caso Gilco ne è un ottimo esempio. Quindi sarò il mentore e fornirò al procuratore distrettuale, così come alla polizia, gli strumenti di cui hanno bisogno e al nostro medico legale per svolgere il lavoro di tenerci al sicuro”, Romine disse.

Romain nominerà il nuovo commissario di polizia del Suffolk.


Risultati delle elezioni di Long Island: il repubblicano Ed Romine celebra il dirigente della contea di Suffolk. successo

“Non sono sorpreso che i repubblicani abbiano vinto a Long Island. Qui si tende ad essere molto conservatori”, ha detto uno.

“Le cose non stanno andando come promesso dai democratici”, ha detto un altro.

“Un anno fa abbiamo avuto una marea rossa e i repubblicani hanno fatto bene. Ci hanno dato il Santos”, ha detto un altro.

Romain, 76 anni, resterà in carica quattro anni.

I repubblicani hanno mantenuto un grande controllo su Long Island negli ultimi decenni, ma gli analisti dicono che non durerà ancora a lungo.

“Ci sono sacche di blu intenso contro un mare di rosso”, ha detto Malone.

Ogni mandato esecutivo di contea dura quattro anni, con un limite di 12 anni a Long Island.

Anche gli esperti politici attribuiscono la vittoria di Romine al fatto che sempre più repubblicani siano entusiasti di andare alle urne.

clicca qui Per i risultati elettorali completi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *