- 19 giugno 2019
Home Ipse dixit

Ipse dixit

Dichiarazioni del passato sul mondo dei media che vale la pena rispolverare perché tornate di grande attualità

Gerry Scotti: “A 60 anni smetto con la tv”

- Roma
Il popolare conduttore Mediaset ora di anni ne ha 63 e non lascia, anzi raddoppia… E sogna un programma da “divulgatore”.

Costantino della Gherardesca: “Nessuna notizia di sostituzione su Pechino Express”

- Roma
Ora l’anchorman è più pessimista: “Programma rinviato, la casa di produzione brancola nel buio”.

Antonella Clerici: Portobello? “La mia sfida più grande”

- Roma
La conduttrice Rai era entusiasta della nuova avventura alla guida del programma di Enzo Tortora. Poi l’Auditel le ha fatto cambiare idea.

Santoro: “Vorrei Freccero presidente della Rai”

- Roma
Sono passati sette anni da quando l’anchorman si immaginava al settimo piano in ticket con l’allora direttore di Rai4. Eppure continua a considerarlo “bipartisan”...

Di Maio: “Se c’è un caso Fazio in Rai? Certo”

- Roma
Ora sembra che tra il vicepremier e l’anchorman di Rai1 stia tornado il sereno.

Freccero: “Voglio riportare Luttazzi in Tv”

- Roma
Il vulcanico direttore all’inizio della sua nuova avventura in Viale Mazzini era deciso a riportare la satira su Rai2. Non aveva fatto i conti con gli avvocati...

Massimo Giannini: “Renzi ha creato un clima da editto bulgaro”

- Roma
Nel 2015, quando era alla guida di “Ballarò” su Rai3, l’anchorman denunciava: "Il Premier ha aperto la caccia contro di noi, non siamo i suoi cantori”.

Cottarelli: “Mollo il contratto con Fazio”

- Roma
Il professore lo aveva promesso e in effetti a “Che tempo che fa” le sue apparizioni sono diminuite nel 2019.