In un "cinguettio", lo storico telecronista Mediaset ammette che gli mancherà raccontare le notti europee.

È tempo di Champions League, stasera si parte su Sky, domani scenderà in campo – dopo sei anni – anche Rai1. Ma c’è un campione che questa volta resterà in panchina. È lo storico telecronista Mediaset, Sandro Piccinini, che la sua nostalgia la lascia trapelare in un “cinguettio”: “Avete presente quando finisce una lunga storia d’amore e magari ci si lascia in armonia, da buoni amici e pensi che tutto sia risolto? Poi, però, quando lei annuncia il suo matrimonio tu non sei tanto contento… #Champions #propriolei”.

Approfondimenti