Solo 7.297.241 telespettatori con share del 28.69% per Rai1. Tre milioni in meno della finale dello scorso anno. Ma all'Olimpico c’era la Juventus...

Milinkovic-Savic e Correa stendono l’Atalanta nella finale di Coppa Italia. La Dea, che recrimina per un sospetto fallo di mano in area di rigore, si lecca le ferite e sogna ancora la qualificazione in Champions League. E un pochino le ferite se le lecca anche la Rai. Quest’edizione della Coppa Italia, infatti, con l’uscita ai quarti di finale di tutte le big del campionato (ad eccezione del Milan) non ha dato grosse soddisfazioni Auditel. E anche la raccolta pubblicitaria pagherà inevitabilmente dazio. La finale di ieri su Rai1 è stata seguita da 7.297.241 telespettatori con share del 28,69%. Nel 2018 la finale tra Juve e Milan aveva incollato alla tv 10.583.000 telespettatori con share del 39,2%. La finale Juventus–Lazio del 2017 è stata seguita invece da 10.260.000 telespettatori. Senza le big, e soprattutto senza la “Vecchia Signora”, l’Auditel mostra il braccino. Basti pensare che il 30 gennaio scorso il quarto di finale di Coppa Italia tra Atalanta-Juventus su Rai1 è stato seguito da 7.003.000 e il il 26,2% di share.

Ecco tutti gli ascolti delle semifinali della Coppa Italia:

25 aprile – Atalanta-Fiorentina su Rai1: 4.947.000 telespettatori con uno share del 21,5%;

24 aprile – Milan-Lazio su Rai1: 5.444.000 telespettatori con il 22,6 di share;

27 febbraio – Fiorentina-Atalanta su Rai1: 4.594.657 telespettatori con il 18,3% di share;

26 febbraio – Lazio-Milan su Rai1: 5.407.399 telespettatori e il 20,91% di share;

Ecco tutti gli ascolti dei quarti di finale della Coppa Italia:

31 gennaio, ore 20.45, Inter-Lazio su Rai2: 4.640.000 telespettatori e il 19,2% di share;

30 gennaio, ore 20.45, Atalanta-Juventus su Rai1: 7.003.000 telespettatori il 26,2% di share;

30 gennaio, ore 18, Fiorentina-Roma su Rai2: 2.587.000 telespettatori e il 13% di share;

29 gennaio, ore 20.45, Milan-Napoli su Rai1: 6 milioni 140 mila telespettatori, con il 23,4% di share.

Ecco tutti gli ascolti degli ottavi di finale della Coppa Italia:

Sabato 12, ore 15, Lazio-Novara su Rai2: 902.000 telespettatori e il 6,2% di share;
Sabato 12, ore 18, Sampdoria-Milan su Rai2: 2.922.000 telespettatori e il 15,2% di share;
Sabato 12, ore 20.45, Bologna-Juventus su Rai1: 4.196.000 telespettatori e il 17,7% di share;
Domenica 13, ore 15, Torino-Fiorentina su Rai2: 1.807.000 telespettatori e l’11,3% di share;
Domenica 13, ore 18, Inter-Benevento su Rai2: 2.041.000 telespettatori e il 10,4% di share;
Domenica 13, ore 20.45, Napoli-Sassuolo su Rai1: 3.534.000 telespettatori e il 14,1% di share;
Lunedì 14, ore 17.30, Cagliari-Atalanta su Rai2: 1.201.000 telespettatori e il 7,6% di share;
Lunedì 14, ore 21, Roma-Entella su Rai2: 1.793.000 telespettatori il 7,2% di share.

Approfondimenti