La Rai di Torino si fa bella, investiti tre milioni

- Roma
Photo by Henry & Co. on Unsplash

New look per via Verdi. Intanto si attende un nuovo bando per vendere il “grattacielo” di via Cernaia.

L’asta per la vendita del grattacielo Rai di via Cernaia a Torino è andata deserta, sembra ne arriverà una nuova con “nuove condizioni” entro il 2019, “in considerazione dell’interesse già manifestato da almeno quattro grandi società internazionali. Ma intanto la Rai di Torino si rifà il look. Ce lo racconta stamane il giornale “CronacaQui”. “Togliere la moquette, rifare gli impianti di sicurezza e i camerini. Con tre milioni di euro, la sede Rai di via Verdi si rifà il look. Saranno circa una ventina i cantieri previsti nel palazzone anni ’60 del centro di produzione all’ombra della Mole. Il prossimo anno sarà l’anno delle manutenzioni. ‘Abbiamo già avviato alcuni importanti interventi che hanno interessato la sala mensa e l’ingresso dell’edificio – ha spiegato il direttore della Rai, Guido Rossi -. È un buon segnale: l’azienda dimostra di voler investire su Torino’. Gli interventi partiranno dai piani più alti dell’edifico, dove verrà rimossa la moquette e ritinteggiate la pareti. L’intervento appare tanto più importate, se si considera che gli ultimi lavori strutturali allo stabile risalgono a dieci anni fa”.

Approfondimenti