Coletta (Rai3): “Evviva. Merito al talento femminile”.

Al giovedì i fedelissimi di “X Factor” si sono ritrovati ancora una volta in prime time sintonizzati su SkyUno per il terzo live che ha registrato un milione 206 mila telespettatori e il 5,18% di share che, con il canale plus one, diventa un milione 276 mila spettatori e il 5,2%, un dato in linea con la messa in onda dell’analoga puntata dell’undicesima edizione che lo conferma incredibilmente in audience con un milione 276 mila telespettatori (e il 5,3% di share). Una bella serata ancora una volta ieri, 8 novembre, con l’emozionante esibizione di Fedez. Eppure, qualcosa evidentemente non è andato perché, rispetto alla puntata precedente, mancava qualcuno all’appello: il secondo live del talent era stato seguito, su Sky Uno/+1, da un milione 321 mila 117 spettatori (con il 5,7% di share).

Merito non è certo della fiction “L’Allieva 2” che ha vinto la prima serata tv con 4 milioni 812 mila telespettatori e il 20,1 di share, in erosione di ascolti rispetto alle due precedenti puntate: la prima, infatti, aveva raccolto 5 milioni 34 mila telespettatori e il 21,9 di share, la seconda 5 milioni 22 mila telespettatori e il 21,5 di share. Cos’è accaduto allora? La spiegazione è forse in Canale5 che ha sparigliato le carte non mandando in onda un film, che di solito raccoglie una media di circa 2 milioni 300 mila telespettatori (giovedì scorso, ad esempio, “Perfetti sconosciuti” registrò quell’audience con il 9,96%), trasmettendo “Grande Fratello Vip” che, per quanto in crisi di ascolti, ha ottenuto 3 milioni 57 mila telespettatori e il 16,93% di share? Non sembra, visto che, alla fine, il reality di Canale5 giovedì 25 ottobre aveva ottenuto un ascolto medio di 3 milioni 200 mila telespettatori e il 19,10% di share.

E dunque? La novità di ieri, l’elemento che ha ridisegnato gli equilibri del giovedì in tv, è stato il trentennale della “Tv delle ragazze”. La prima delle quattro puntate condotte da Serena Dandini ha coinvolto un milione 332 mila telespettatori siglando il 6% di share. Lo show ha conquistato il podio del terzo posto come programma più visto in prime time, imponendosi sia su Italia1 che, con il film “Die Hard. Un buon giorno per morire”, ha realizzato un milione 301 mila telespettatori e il 5,34% di share, sia su Rai2 che, con “Pechino Express” ha registrato un milione 254 mila telespettatori e il 5,64% di share (giovedì scorso l’adventure game aveva raccolto un milione 620 mila telespettatori e il 7,4% di share). Quindi, giustamente, il direttore di Rai3 Stefano Coletta esulta sui social: “Evviva. Merito al talento femminile”.