Luigi Di Maio “corteggia” Milena Gabanelli

- Roma

Incontro a Bologna tra la giornalista e il leader del Movimento 5 Stelle. Sul piatto una candidatura in Emilia Romagna o in Rai?

Il leader del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, e la giornalista Milena Gabanelli si sono incontrati il 26 novembre a Bologna. Un colloquio di un’ora che alcuni quotidiani provano ad ipotizzare. Su HuffPost, Gabriella Cerami racconta del summit mattutino: “Ambienti pentastellati vicini al capo politico non si sbottonano riguardo il colloquio tra Di Maio e l’ex conduttrice di Report. Tuttavia fanno notare che la Gabanelli ‘è un nome che ai 5Stelle è sempre piaciuto’”. La Verità si spinge oltre: “Sono due le ipotesi sul tavolo. La prima è che la giornalista possa essere candidata dal M5S in Emilia Romagna. La seconda, che le sia stata offerta una nomina in Rai in vista del cda di domani di Viale Mazzini”. Ipotesi di una poltrona in Rai che non convince invece Michela Tamburrino che su La Stampa spiega: “Certamente non discutevano delle nomine in Rai alle quali la giornalista non potrebbe accedere per come è stato risolto il suo contratto con l’Azienda pubblica. Sicuramente per i Cinquestelle, che addirittura l’avrebbero vista bene come Presidente della Repubblica, si è aperta la strada per una sua rinnovata collaborazione giornalistica, che sia sotto forma di consulenza odi incarico specifico su un progetto. La fase è avanzata e a breve quello che riguarderà la Gabanelli sarà reso noto”.

Approfondimenti