Maximo Ibarra alza il sipario su Sky Wifi

- Roma
Maximo Ibarra, amministratore delegato di Sky Italia.

Nel pacchetto la pay tv, internet e voce. Da subito in 26 città. Saranno 120 entro l’estate.

È tempo per Sky di sbarcare anche in Italia nel mondo della telefonia. Oggi, infatti, è nato Sky Wifi, che porterà nelle case degli abbonati alla pay tv, per ora, e di tutti gli altri in un secondo momento la fibra FTTH di Open Fiber. Sky Wifi, in particolare, sarà disponibile in anteprima per gli abbonati Sky residenti in 26 città: Ancona, Bari, Bologna, Brescia, Bresso, Cagliari, Catania, Cinisello Balsamo, Firenze, Genova, Messina, Milano, Modugno, Monza, Napoli, Padova, Palermo, Pavia, Perugia, Pescara, Selargius, Sesto San Giovanni, Sondrio, Torino, Varese, Venezia. Entro l’estate – spiega una nota del Gruppo – saranno 120. Successivamente il servizio sarà disponibile anche per chi non ha ancora scelto di abbonarsi a Sky.

TRIPLE PLAY – In sostanza il Gruppo guidato da Maximo Ibarra propone una soluzione triple play: tv, internet e voce. Il tutto poggiando su un’infrastruttura di ultima generazione interamente in fibra realizzata ex novo da un team di oltre 200 ingegneri che ha progettato una rete molto innovativa, avvalendosi del know how tecnologico di Comcast negli Stati Uniti e di Sky in Gran Bretagna. Questa rete, denominata Ultra Network, oltre a garantire un’eccellente velocità e stabilità, sfrutta al meglio “l’ultimo miglio” in fibra FTTH di Open Fiber per entrare nelle case degli abbonati. Inoltre, grazie ad un hub intelligente che utilizza la tecnologia messa a punto da Comcast, lo Sky Wifi Hub, il segnale viene distribuito in casa in modo stabile e omogeneo e, attraverso l’App Sky Wifi, è possibile gestire molte funzionalità in modo semplice e intuitivo.

IBARRA – “Questo è un passo importante sia per la nostra azienda che per le famiglie abbonate Sky. E ne siamo orgogliosi”, ha commentato Maximo Ibarra, amministratore delegato di Sky Italia. “Abbiamo fatto un importante investimento industriale per creare Sky Wifi, perché crediamo che la tecnologia non sia un fine, ma uno straordinario strumento per innovare e connettere le persone a tutto ciò che amano. Ed è ciò che vogliamo fare con Sky Wifi, una connessione in pura fibra davvero stabile e performante che dà ai nostri clienti la possibilità di avere in casa un vero e proprio Hub, che offre loro – insieme ai contenuti e alle produzioni di qualità di Sky e all’esperienza di visione impareggiabile di Sky Q – tutto il meglio in un’unica soluzione. Questo è il nostro modo di migliorare la vita quotidiana delle persone, ma anche di dare un contributo significativo alla diffusione della banda ultra larga nel nostro Paese, un’esigenza che l’emergenza che abbiamo affrontato in questi mesi ha reso evidente a tutti noi”.

I PREZZI – Sky Wifi offre tre diverse soluzioni. La prima è denominata “Smart” e offre la connessione in fibra 100%, lo Sky Wifi Hub e la Sky Wifi App a un prezzo di listino di 29,90 euro al mese e un costo di attivazione una tantum di 49 euro. Il servizio voce è a consumo. La seconda soluzione è denominata “Ultra” ed è pensata per coloro che, avendo una casa di grandi dimensioni o su più piani, hanno anche la necessità di coprire l’intera abitazione con la rete mesh creata dagli Sky Wifi Pod in combinazione con Sky Wifi Hub. “Ultra” ha un prezzo di listino di 32,90 euro al mese e un costo di attivazione di 99 euro una tantum. Il servizio voce è a consumo. Per coloro che desiderano completare la soluzione Ultra anche con chiamate nazionali illimitate verso i telefoni fissi e mobili, è disponibile “Ultra Plus”, che ha un prezzo di listino di 37,90 euro al mese e un costo di attivazione di 99 euro una tantum. Qualsiasi sia la soluzione scelta dall’abbonato, i primi tre mesi saranno offerti da Sky e il costo di attivazione del servizio sarà compreso nel prezzo. Per chi sceglie le soluzioni “Ultra” e “Ultra Plus” il costo di attivazione sarà di 50 euro, anziché 99.

Approfondimenti