Mediaset ferma Bonolis che sbotta: “Non capisco”

- Roma

L’anchorman di “Avanti un altro” su Instagram: “Le nostre puntate sono tutte già registrate”.

“Tiki Taka”, “Pressing Serie A”, “Mattino 5” (resta ma punta sull’informazione e fa a meno di Federica Panicucci), “Cr4-La Repubblica delle donne”, “Verissimo”, “Domenica Live”, “Le Iene show”, “Quarta Repubblica” (Nicola Porro ha contratto il coronavirus e dovrebbe tornare dalla prossima settimana al termine della quarantena), “Pio e Amedeo”, “Colorado”, “Freedom”, “Uomini e donne”, “Forum” (andrà in replica) e “Avanti un altro” (andrà in replica). Sono solo alcuni dei programmi Mediaset che in questo momento di emergenza sanitaria sono stati sospesi e che in alcuni rari casi proseguiranno con delle repliche. Anche il palinsesto del “Biscione”, insomma, come quello della Rai paga un dazio pesante al coronavirus. Ma c’è chi la sospensione del programma in queste ore non l’ha presa bene. Si tratta di Paolo Bonolis, conduttore di “Avanti un altro” su Canale5.

Il POST – “Ho appena letto il comunicato di Mediaset che informa del fermo di tre trasmissioni: “Forum”, “Uomini e donne” e “Avanti un altro” – ha scritto l’anchorman sul proprio profilo Instagram. Prendo atto della decisione aziendale ma leggo nel loro testo la seguente frase: ‘Le registrazioni delle nuove puntate dei tre programmi riprenderanno appena la situazione lo consentirà’. Non capisco. Le nostre puntate sono tutte già registrate. Gli ascolti sono ottimi e la gente, in questi giorni difficili, rintraccia in esse un momento di svago. Perché interromperci quando il prodotto è completo e già a loro completa disposizione non necessitando quindi di ulteriori registrazioni? Mah”.

Approfondimenti