Michele Santoro torna su Rai2 con “Volare”

- Roma
Carlo Freccero e Michele Santoro.

Mercoledì 4 dicembre in seconda serata un documentario sul "Fenomeno Trap".

Michele Santoro, a sorpresa, torna su Rai2. Mercoledì 4 dicembre in seconda serata (ore 23.30) va infatti in onda un documentario dal titolo “Volare” sul fenomeno Trap. A quanto apprende Lo Specialista una produzione fortemente voluta da Carlo Freccero, ormai ex direttore della Rete. Santoro farà un’introduzione da studio per poi lasciare spazio alle immagini. Il racconto (un’oretta circa) si sviluppa attraverso le storie di quattro giovani aspiranti musicisti e dipinge un affresco che va oltre gli stereotipi, raccontando sogni e speranze di una generazione che sembra avere come unica arma di riscatto il successo individuale. Un programma di Ram Pace, Cecilia Sala e Luca Santarelli. Per ora è prevista una sola puntata, se son rose Auditel, fioriranno…

Come detto sono quattro I PROTAGONISTI di “Volare”: 1) Nicolò, in arte Chfnik, è un giovane trapper della Milano bene; 2) Yolo, figlio di immigrati romeni, arrivato in Italia all’età di 10 anni; 3) Jama Don, nato nel 2000 a Roma da padre italiano e madre rom, nome d’arte di Carlo Santus; 4) Christian ora si fa chiamare King, “Re”. Perché oggi grazie alla Trap si sente un re e non è più il ragazzino vittima di bullismo cresciuto nel cuore di Livorno.

Approfondimenti