L’attrice sarà prossimamente al cinema nel road movie americano “Us” diretto da Stefan Schawrtz.

Bella e solare l’attrice Alessandra Mastronardi condurrà le serate di apertura e di chiusura della 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta: taglio del nastro mercoledì 28 agosto sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido) e cerimonia di chiusura il 7 settembre, in occasione della quale saranno annunciati i Leoni e gli altri premi ufficiali.

Napoletana, classe 1986, Alessandra Mastronardi debutta come attrice nel 1997. Partecipa a diversi progetti tv come “Il grande Torino”, diretta da Claudio Bonivento, e film come Il manoscritto di Van Hecken e La bestia nel cuore. Sarà nel 2006 la serie tv “I Cesaroni”, in cui interpreta il personaggio di Eva Cudicini, a darle grande popolarità. Rimarrà protagonista dell’amata fiction fino al 2011. Tra i suoi progetti più recenti di grande successo per la televisione, è stata protagonista delle due stagioni di “L’allieva” di Rai1, e nel cast di “I Medici 2”, una produzione Rai1 e Netflix. È presente poi nel film fantasy “Otzi e il mistero del tempo” e ne “L’agenzia dei bugiardi” di Volfango De Biasi. Prossimamente sarà al cinema nel road movie americano “Us” diretto da Stefan Schawrtz e nella terza stagione di “I Medici” su Rai1 il prossimo autunno. Attualmente sul set di un nuovo film italiano per il cinema.

Approfondimenti