@NicolaPorro: per Lerner una nostra intervista è una “molestia”

- Roma

Il conduttore di #QuartaRepubblica: “E non è il solo ‘democratico’ a pensarla così...” Lerner: Porro “mi insulta continuamente”.

La narrazione politica ci racconta un Paese spaccato in due, o magari in tre. E lo stesso sembra stia avvenendo nel mondo del giornalismo. L’ultimo esempio ce lo fornisce su Twitter @NicolaPorro rilanciando un servizio di Claudio Rinaldi che prova ad intervistare – per il programma di Rete4 “Quarta Repubblica” – @GadLernerTweet. “A #QuartaRepubblica abbiam provato a intervistare Gad Lerner – è il ‘cinguettio’ di Porro – che però non vuole parlare con noi. È legittimo rifiutare un’intervista, meno legittimo sostenere che sia una ‘molestia’ porre delle domande. E non è il solo ‘democratico’ a pensarla così…”

foto dal profilo twitter di @chetempochefa

Illuminante poi il dialogo tra Rinaldi e Lerner, ripreso dalle telecamere del programma. Rinaldi: “Possiamo intervistarla?” Lerner: “Chi siete?” Rinaldi: “Siamo Rete4, Quarta Repubblica di Nicola Porro”. Lerner: “No. mi dispiace”. Rinaldi: “Perché no?” Lerner: “Perché no, mi insulta continuamente, quindi…” Rinaldi: “Così ha il diritto di replica?” Lerner: “Ma non ci penso nemmeno. Non merita nessuna replica. Non voglio rispondervi, anche se continuate a molestarmi”.

Approfondimenti