Niente pace tra Mediaset e Vivendi

- Roma
Mandatory Credit: Photo by IPA/REX/Shutterstock Piersilvio Berlusconi arrivo al Festival di Venezia

Nonostante lo sforzo compiuto, il tentativo di conciliazione promosso dal Tribunale di Milano si è concluso negativamente.

Alla fine non ce l’hanno fatta. Il tentativo degli avvocati di Mediaset e Vivendi di trovare un accordo da portare in udienza oggi al giudice Elena Riva Crugnola è fallito. “Nonostante lo sforzo compiuto – spiega la nota di Cologno Monzese – il tentativo di conciliazione promosso dal Tribunale di Milano nell’ambito del procedimento instaurato da Vivendi e Simon Fiduciaria per la sospensione della deliberazione assunta dall’Assemblea straordinaria di Mediaset in data 4 settembre 2019 si è concluso negativamente”. Ora Mediaset “sottoporrà all’assemblea straordinaria convocata per il 10 gennaio 2020 l’approvazione di specifiche modifiche della proposta di statuto di MFE e dei termini e condizioni delle azioni a voto speciale redatte tenendo anche conto dei suggerimenti forniti dal Tribunale di Milano in sede di conciliazione. Il Tribunale di Milano – conclude la nota – preso atto di quanto sopra, si è riservato sulla fissazione di una udienza”.

Approfondimenti