Salvini: “Fazio su Rai1 non lo guardo, non voglio inacidirmi il fegato”

- Roma

Il ministro dell’Interno su Rtl 102.5: "Non è corretto che ci siano stipendi nel pubblico di quella maniera". "I vertici Rai sapranno valorizzare le risorse interne dimenticate negli anni perché non avevano amici, cugini, cognati o parenti vari".

“Dal giorno in cui è nato questo governo, quasi tutti i giornali, le radio e le televisioni ci hanno attaccato”. Dopo l’invettiva di Luigi Di Maio contro la Repubblica e L’Espresso, ad allargare il fronte dei media nemici ci ha pensato stamane Matteo Salvini. Ospite del programma “Non stop news” su Rtl 102.5, il ministro dell’Interno ha inoltre chiarito qual è il primo obiettivo da abbattere nella nuova Rai. Fabio Fazio? “Non lo guardo alla domenica sera alla tele perché non voglio inacidirmi il fegato”, ha spiegato Salvini”. E in merito alla polemica del senatore grillino Gianluigi Paragone sull’“omelia” della domenica di Carlo Cottarelli, ha aggiunto: “Non guardo neanche Cottarelli. Non sto lì a farmi il fegato marcio. E sono sicuro che i prossimi vertici Rai sapranno valorizzare – ha aggiunto con tono minaccioso – anche tante risorse interne, giornalisti, autori, co-autori, professionisti dimenticati negli anni perché non avevano amici, cugini, cognati o parenti vari”.

Ma perché, gli chiedono, tanto astio nei confronti di Fazio? “Mi ha invitato non so quante volte. Io per principio sono coerente e non ci vado e non ci andrò”. Perché? “Nell’ultima campagna elettorale ha invitato tutti tranne il sottoscritto. Adesso che i sondaggi dicono che la Lega e Salvini sono il primo partito in Italia, ne faccio a meno. La coerenza vale più di qualche ospitata”. Quindi l’affondo finale di Salvini sullo stipendio di Fazio: “Non è corretto che ci siano stipendi nel pubblico di quella maniera. Perché non so quanto sia, ma guadagna quanto me e lei e gli altri due in studio guadagniamo in qualche anno, però non sono invidioso e non sono geloso. Cambio canale e non mi interessa”. Ieri sera “Che tempo che fa” ha vinto la serata di Rai1 con 3.674.338 spettatori e share del 15,52%. Tra gli spettatori non c’era Salvini. Ma a giudicare da queste parole, presto tra i presentatori Rai non ci sarà più Fazio…

Approfondimenti