Sangiuliano manda in panchina “Frankenstein”, ecco “Tg2 Italia”

- Roma

Meno fantascienza e più realtà. Dal lunedì al venerdì la nuova rubrica in onda alle 10 del mattino per 55 minuti. Poi 5 minuti di Tg2 flash.

Il nuovo direttore del Tg2, Gennaro Sangiuliano, comincia a mettere mano al notiziario. Si dice sia alla ricerca di un traino per il suo Tg2 della sera (Daniele Luttazzi?), e lui stesso – che per capire la realtà si fa una chiacchierata col portiere – ha dichiarato di volere un notiziario che punti sulla forza delle immagini e che prenda le distanze dai “giornaloni che non capiscono il nuovo”. Gli ascolti lo premiano, e lui va dritto per la sua strada. La prima novità del 2019 – a quanto apprende LoSpecialista.tv – riguarda la mattina. Da lunedì 14 gennaio, infatti, alle ore 10 non troveremo più – come accadeva in autunno – la rubrica “Frankenstein – il mostro in prima pagina”. Al suo posto, tutti i giorni dal lunedì al venerdì, un contenitore di 55 minuti chiamato “Tg2 Italia”, seguito da 5 minuti di Tg2 flash. Meno fantascienza, verrebbe da dire, e più realtà sulla nuova Rai2 targata Carlo Freccero e Gennaro Sangiuliano. Il tutto aspettando il nuovo talk “Povera Italia”.