Trattative tra l’ad Rai e l’anchorman perché diventi il volto di RaiPlay. Intanto Fazio si becca una lettera di richiamo dall’Azienda.

In attesa di capire come finirà il “caso Fazio” – sono in corso i colloqui con lui e il suo agente per riduzione compenso ed eventuale trasloco su Rai2 o Rai3 – l’ad Fabrizio Salini lavora in prima persona a un grosso colpo di mercato tv: Rosario Fiorello. Lo scrive stamane Giovanna Vitale su la Repubblica. Salini “al riparo da occhi e orecchi indiscreti sta lavorando per mettere a segno il colpo della stagione: riportare in Rai Rosario Fiorello. La trattativa con il mattatore siciliano – si legge – a otto anni da ‘il più grande spettacolo dopo il weekend’ che fece il boom di ascolti, è in fase avanzatissima. Dovrebbe essere lui il nuovo volto di RaiPlay, il canale multipiattaforma su cui ruota l’intero piano industriale firmato Salini. Protagonista di un programma innovativo in grado di essere poi ‘spalmato’ sulle reti generaliste, la radio, il digitale”. A proposito di Fazio. Marco Castoro su Leggo rivela che per lui sarebbe in arrivo “una lettera di richiamo: è accusato di aver compiuto una violazione contrattuale quando ha comunicato una notizia aziendale di cui non doveva essere a conoscenza”. Cornuto e mazziato…

Approfondimenti