Spunta un cda Rai giovedì 15 novembre con nomine alle Reti

- Roma

Probabile che Salini scopra le carte nell’audizione di martedì 13 novembre in commissione di Vigilanza. Giovedì toccherà a Teodoli.

Martedì 13 novembre alle 19 l’amministratore delegato della Rai, Fabrizio Salini; giovedì 15 novembre alle 14, il direttore di Rai1, Angelo Teodoli. Due audizioni, quelle in agenda in commissione di Vigilanza sulla Rai, che rischiano di creare qualche imbarazzo in Viale Mazzini. Salini a San Macuto spiegherà le linee programmatiche del servizio pubblico che ha in mente, ma i commissari lo aspettano al varco nomine: sarà chiamato a rispondere (oltre che sulle interviste di Fabio Fazio a Domenico Lucano, sindaco di Riace, e Rocco Casalino, portavoce del premier) sulle nomine passate alle Testate giornalistiche e future alle Reti. A partire da quelle che secondo in boatos del settimo piano dovrebbero andare in scena proprio giovedì 15 novembre e che vedono salire le quotazioni di Carlo Freccero per Rai2 e Antonio Preziosi per Rai Parlamento. Senza dimenticare un certo Casimiro Lieto che – nonostante il selfie della Isoardi – ancora sarebbe in corsa per Rai1. Teodoli, insomma, giovedì potrebbe entrare Papa nel conclave di San Macuto per uscirne cardinale…

Approfondimenti