Stefano Buffagni: Carboni resta al Tg1? “Spero proprio di sì”

- Roma

Il sottosegretario allo Sviluppo, vicino ai dossier Rai per i 5Stelle, si schiera a difesa dell’operato del direttore del notiziario dell’ammiraglia.

Mentre l’ad Rai, Fabrizio Salini, è alle prese con il sudoku delle nomine alle super-direzioni di genere, un prezioso consiglio gli arriva dal sottosegretario allo Sviluppo economico, Stefano Buffagni. In Viale Mazzini si dice che maneggi per Luigi Di Maio (e i 5Stelle) il dossier Rai. E lui su una cosa non ha dubbi: il Tg1 va bene così. Imbeccato sulle imminenti nomine Rai da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari al programma di Radio1 “Un giorno da Pecora” ha premesso: “In Rai non ho mai messo becco”. E poi ha aggiunto: “Sono convinto che Salini farà tutto in un’ottica meritocratica”. Carboni lo lasciate al Tg1? Gli chiedono maliziosamente. “Spero proprio di sì”, ha risposto. E in effetti sembra proprio che le Testate giornalistiche non verranno toccate nella prossima infornata Rai del 28 novembre. E il fatto che una nota di Viale Mazzini in queste ore si scomodi per ricordarci come vadano bene gli ascolti del Tg1 nelle ultime due settimane (+1,8% di share) forse è un segno premonitore. Carboni è salvo, per ora…

Approfondimenti