“Sono stati 40anni entusiasmanti anche nei momenti più difficili”, scrive la giornalista su Facebook. “Una grande bella avventura, ma ci sono nuove sfide da raccogliere. Grazie!”

La giornalista Tiziana Ferrario lascia la Rai. Lo annuncia lei stessa con un post su Facebook. “Ho lasciato la Rai dalla quale ho ricevuto molto e alla quale ho dato molto. Entrata giovanissima, le donne erano davvero poche, ho avuto la fortuna di avere grandi maestri. Sono stati 40anni entusiasmanti anche nei momenti più difficili. Nessun rimpianto, nessuna nostalgia,l’orgoglio di avere cercato di testimoniare sempre con rigore i fatti della Storia. È stata una grande bella avventura, ma ci sono nuove sfide da raccogliere. Grazie!”.

A proposito di Ferrario, scorrendo il suo profilo Facebook è spuntato un post del 10 novembre scorso davvero interessante: “Di Battista ‘giornalisti puttane’ te lo rispedisco al mittente e fanne buon uso tra le persone a te più care. Lascia perdere i giornalisti, ti sei fatto pagare da il Fatto Quotidiano per i tuoi ridicoli reportage tra gli indios del Guatemala e per fare le tue lunghe vacanze in America Latina come fossi un giovane studente in gap year ( anno di viaggio alla scoperta del mondo che si fa di solito a 18 anni) Cresci! e impara un vero lavoro. Va a laurà diciamo a Milano!”. Mi sa che questa Rai gialloverde – dopo quarant’anni di Rai – le sarebbe stata davvero stretta… Auguri.

Approfondimenti