Keanu Reeves stars as ‘John Wick’ in JOHN WICK: CHAPTER 3 – PARABELLUM.

Gli appuntamenti del mondo dei media e degli spettacoli da lunedì 6 maggio a domenica 12 maggio.

Lunedì 6 maggio – Alle ore 10.30 presso Euroma2 (Viale dell’Oceano Pacifico 83) in Roma, conferenza stampa dell’evento “A spasso con Ettore il Riccio, alla scoperta del Patrimonio Artistico del nostro Paese”.

Lunedì 6 maggio – Alle ore 11.30 presso gli uffici Universal Music Italia (via Benigno Crespi 19) in Milano, incontro stampa con Shlomo Mintz per la sigla di un accordo per la pubblicazione di una serie di nuove registrazioni del Maestro. Il primo progetto, pubblicato  il 1 marzo 2019, contiene le celebri Sonate di Ysaÿe per violino solo op. 27. Nella tarda primavera usciranno le Sonate per violino e pianoforte di Felix Mendelssohn, eseguite insieme a Roberto Prosseda, forse oggi lo specialista più autorevole per questo compositore e recente protagonista dell’integrale per piano solo e per due pianoforti con oltre 50 prime registrazioni mondiali. Una nuova incisione, sempre insieme a Roberto Prosseda, è prevista per l’inizio del 2020.

Lunedì 6 maggio – Alle ore 12 presso la Sala Stampa di Palazzo Marino (piazza della Scala 2) a Milano, conferenza stampa di presentazione di LaFil – Filarmonica di Milano.

Lunedì 6 maggio – Una giornata dedicata alle migliori pratiche di trasformazione digitale della PA con tra gli altri: il Ministro Giulia Bongiorno e il direttore generale AgID Teresa Alvaro. Per i Digital Days dalle 14.45 alle 18 presso l’Apple Developer Academy, luogo simbolo dell’innovazione in Europa, situata all’interno dell’Università Federico II di San Giovanni a Teduccio di Napoli.

Lunedì 6 maggio – Alle ore 16 alla Casa del Cinema di Roma, presentazione del libro “Lilla Brignone. Una vita a teatro”, prima monografia dedicata alla grande attrice romana (1913-1984), scritto da Chiara Ricci. Con l’autrice, intervengono Gianfranco Bartalotta e Paola Pitagora. Precede la proiezione del film di Michelangelo Antonioni “L’eclisse”.

Lunedì 6 maggio – Alle ore 17  presso la sede della Business School a Villa Blanc (Via Nomentana, 216) in Roma, terza edizione di “Appuntamenti con l’ingegno”, evento organizzato dall’Università Luiss in partnership con il Comitato Leonardo. Apriranno l’incontro Andrea Prencipe, Rettore Luiss, e Luisa Todini, Presidente Comitato Leonardo, con loro, direttori di grandi musei, imprenditori ed esperti del settore si confronteranno sul valore e sulle sfide di un bene strategico come l’Arte.

Lunedì 6 maggio – Alle ore 18 anteprima stampa di “Quel giorno d’estate”, un film di Mikhaël Hers, con Vincent Lacoste, Isaure Multrier, Stacy Martin, Ophelia Kolb e Greta Scacchi: a Milano ad Anteo Palazzo del Cinema (via Milazzo 9), a Roma in Sala Anica (Viale Regina Margherita 286). Durata: 106 minuti. Al cinema dal 30 maggio.

Lunedì 6 maggio – Alle ore 18.30 al Teatro Quirino Vittorio Gassman (Via delle Vergini 7) in Roma, omaggio a Pupi Avati con la proiezione del film “Regalo di Natale”. A seguire, incontro con il regista e con il cast del film condotto da Enrico Magrelli. Saranno presenti: Pupi Avati, Gianni Cavina, Carlo Delle Piane, George Eastman, Alessandro Haber.

Lunedì 6 maggio – Alle ore 20.30 presso il Cinema Barberini (Piazza Barberini 24 – sala 4) in Roma, si terrà un’anteprima evento a posti limitati del film “Solo no”, opera prima di Lucilla Mininno che vede come protagonisti Anna Teresa Rossini, Francesco Zecca, Giovanni Boncoddo e con la partecipazione straordinaria di Mariano Rigillo. La regista, il cast e la troupe saranno presenti all’evento insieme ad alcuni ospiti speciali.

Lunedì 6 maggio – Proiezioni, incontri e dibattiti con i più affermati autori e registi, documentari che indagano la realtà italiana, una mostra permanente, il tradizionale concorso di corti riservato agli studenti. Il Teatro Palladium di Roma apre le sue porte al cinema per un’intera settimana di appuntamenti gratuiti dedicati ai cinefili di ogni età, operatori del settore, studiosi di cinema e giovani professionisti per un’occasione unica di incontro e confronto. Torna fino a domenica 12 maggio il Roma Tre Film Festival, la rassegna cinematografica giunta quest’anno alla sua XIV edizione organizzata dal Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell’Università degli Studi Roma Tre in collaborazione con la Fondazione Roma Tre Teatro Palladium. Partner del Festival: il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Lazio, l’Istituto Luce e la Cineteca Nazionale. Nato come “Carta bianca Dams” all’interno del Festival romano “Arcipelago” per valorizzare i cortometraggi degli studenti, il R3FF ideato e diretto da Vito Zagarrio, si è gradualmente evoluto conquistando nel tempo un suo spazio apprezzato e riconosciuto nello storico quartiere romano della Garbatella e quest’anno si arricchisce con la mostra fotografica Film People di Alessio Trerotoli, allestita nel foyer del Teatro e visitabile per tutta la durata del festival. Accanto alle Master Class, tenute come ogni anno dagli ospiti del Festival, particolare attenzione sarà rivolta alle “immagini della migrazione” come occasione per riflettere collettivamente sulle geografie dell’immaginario che il cinema da sempre contribuisce a sollecitare. A dare il via alla rassegna lunedì 6 maggio una giornata dedicata a Bernardo Bertolucci che si chiude alle 20.30 con la proiezione in pellicola del film “La strategia del ragno” alla presenza del pluripremiato montatore Roberto Perpignani. Un’occasione per ricordare l’attore Giulio Brogi, protagonista del film, recentemente scomparso.

Martedì 7 maggio – Alle ore 10.30 c/o Sony Music (Via Carlo Imbonati 22) in Milano, presentazione di “Transiberiana” di Banco del Mutuo Soccorso, primo attesissimo album di inediti in 25 anni, in uscita il 10 maggio: all’ascolto dell’album segue l’incontro.

Martedì 7 maggio – Alle ore 10.30 al The Space Cinema Moderno (Sala 5) di Roma, anteprima stampa di “Palladio” di Giacomo Gatti. Il film è dedicato ad Andrea Palladio, uno degli architetti più influenti di sempre che con la sua opera inspirò la costruzione dei più importanti edifici del potere del mondo, come la Casa Bianca e il Congresso. Realizzato in 8K, intreccia l’universo antico di Palladio alla sua moderna eredità, in un viaggio attraverso lo sguardo e le voci dei palladiani contemporanei, coloro che oggi studiano, vivono e preservano la sua opera per le generazioni future.

Martedì 7 maggio – Alle ore 11 presso la Sala della Regina di Palazzo Montecitorio, viene presentata la Relazione annuale per l’anno 2018 del Garante per la protezione dei dati personali. Illustra la Relazione il presidente dell’Autorità, Antonello Soro. L’appuntamento viene trasmesso in diretta webtv.

Martedì 7 maggio – Alle ore 11 presso Palazzo Farnese (Sala Anna Magnani, Piazza Farnese 67 in Roma), conferenza stampa di presentazione de La Francia in Scena, la stagione artistica dell’Institut français Italia, realizzata su iniziativa dell’Ambasciata di Francia in Italia. Solo su invito.

Martedì 7 maggio – Alle ore 12.30 al Fazioli Showroom in Milano (via Conservatorio 17 – angolo Corso Monforte), Beatrice Rana, direttore artistico e pianista, incontra la stampa per presentare la terza edizione del Festival Internazionale di Musica da Camera ClassicheForme, in programma dal 5 al 7 luglio a Lecce. Al termine della presentazione Beatrice Rana siederà al pianoforte per un breve momento musicale insieme alla violoncellista Ludovica Rana e al baritono Vittorio Prato.

Martedì 7 maggio – Un pomeriggio aperto anche alla cittadinanza quello che l’Università Ca’ Foscari di Venezia dedicherà dalle 17 alle 19.30 presso l’Auditorium S. Margherita alla presentazione delle proprie missioni archeologiche. “Viaggi nel tempo, le archeologie di Ca’ Foscari” il titolo evocativo dell’iniziativa pubblica che vedrà gli archeologi dell’ateneo esporre gli esiti delle loro ricerche. Dodici archeologi per trenta siti nel mondo, dal Mediterraneo al Medio Oriente, dall’Africa all’Asia, dalla preistoria al mondo coloniale e sub-contemporaneo che costituiscono la task force messa in campo da Ca’ Foscari e organizzata nel Centro Studi di Archeologia Venezia Cesav, che si propone di coordinare le varie attività di ricerca e darne visibilità sotto la direzione del professor Sauro Gelichi. L’Ateneo ha recentemente dato notevole impulso alla disseminazione, alla divulgazione delle attività archeologiche e alla sempre maggior partecipazione e condivisione con la cittadinanza dei risultati dello scavo, nella prospettiva di costruire ponti con la società civile e nell’ottica di contribuire, attraverso l’archeologia, alla riappropriazione del passato da parte delle comunità.

Martedì 7 maggio – Alle ore 15.30  in Sala Koch al Senato, proiezione in anteprima del film “Solo cose belle” ideato dalla Comunità Papa Giovanni XXIII, con la presenza di don Aldo Buonaiuto.

Martedì 7 maggio – Alle ore 18 presso la Sala Anica di Viale Regina Margherita 286 in Roma, anteprima stampa (è necessario l’accredito) di “Pallottole in libertà” (titolo originale “En libertè”) di Pierre Salvadori, con Adèle Haenel, Pio Marmaï e Audrey Tautou. Al cinema dal 30 maggio. Trama – In una cittadina della Costa Azzurra, la giovane detective Yvonne Santi, vedova da poco, scopre che suo marito, l’eroe locale e capitano della polizia Jean Santi, nella realtà non era stato l’uomo coraggioso che lei credeva. A far vacillare l’idea virtuosa che Yvonne aveva del consorte sarà la scoperta di un fatto increscioso: suo marito aveva mandato ingiustamente in prigione per otto anni l’innocente Antoine Parent, sfruttandolo come capro espiatorio. Decisa ad aiutare il giovane e affascinante Antoine a uscire di prigione per tornare ad abbracciare sua moglie, Yvonne sarà disposta a tutto tranne che a dire la verità. L’incontro tra i due risulterà fatale per entrambi.

Martedì 7 maggio – Fino al 25 giugno, il Nuovo Cinema Aquila di Roma, in collaborazione con Magda Film, ospiterà ogni due martedì alle ore 18 le “Masterclass – Incontro con i professionisti del cinema”. Si inizia martedì 7 maggio con la Masterclass di Regia tenuta dal direttore artistico del Cinema Aquila Mimmo Calopresti che sarà accompagnata dalla proiezione de “La fabbrica fantasma”.

Martedì 7 maggio – Dopo il successo planetario dei primi due film, la saga di John Wick torna al cinema con un nuovo, adrenalinico capitolo: “John Wick 3 – Parabellum”. Keanu Reeves veste ancora i panni del più temuto, abile e spietato killer del grande schermo che, questa volta, con una taglia milionaria sulla sua testa, dovrà difendersi da un esercito di assassini pronti ad eliminarlo. Al suo fianco una misteriosa Halle Berry e, tra gli altri, Anjelica Huston, Laurence Fishburne e Ian McShane. Diretto da Chad Stahelski, regista anche del secondo episodio, “John Wick 3 – Parabellum” è un’esclusiva per l’Italia di Leone Film Group e sarà distribuito da 01 Distribution a partire dal 16 maggio, un giorno in anticipo rispetto alla release statunitense. Proiezioni stampa: martedì 7 maggio alle ore 18.30 al The Space Cinema Odeon (sala 9, via di Santa Radegonda 8) a Milano; giovedì 9 maggio alle ore 18 al The Space Cinema Moderno (sala 2, Piazza della Repubblica 43) a Roma. In entrambi i casi è necessario l’accredito.

Mercoledì 8 maggio – Alle ore 9.30 al Centro Congressi Palazzo delle Stelline in Milano, al via la due giorni del Congresso annuale Asso Dpo, che riunisce tutti gli stakeholder: dalle Autorità Garanti Ue per la protezione dei dati personali alle associazioni privacy europee fino ai Data Protection Officer delle multinazionali e delle PA. Tra i keynote speaker Giovanni Buttarelli, Garante europeo per la protezione dei dati, e Bruno Gencarelli, Head of the International Data Transfers and Protection Unit – Commissione Europea.

Mercoledì 8 maggio – Alle ore 10.30 al Cinema Arcobaleno Filmcenter di Milano, proiezione stampa di “Blue my mind – Il segreto dei miei anni”,  esordio alla regia di Lisa Brühlmann, film presentato nella sezione Alice nella Città della 12esima edizione della Festa del Cinema di Roma (ha ricevuto il premio Camera D’oro Alice/Taodue). In sala dal 13 giugno con Wanted Cinema. A Roma la proiezione stampa è giovedì 9 maggio alle ore 11 al Cinema Farnese. In entrambi i casi è necessario l’accredito.

Mercoledì 8 maggio – Era il 1979: tre giovani ragazzi pervasi da una grande voglia di fare, di costruire e di rendersi autonomi e indipendenti rilevano una sala cinematografica da cinquecento posti in via Milazzo a Milano: l’Anteo. Negli anni Anteo si distingue non solo per essere uno dei più importanti cinema d’essai dei primi anni Ottanta, ma perché rappresenta una “fucina di ricerca cinematografica” (Feltrinelli, 2004), una fabbrica di talenti. L’8 maggio Anteo compie 40 anni e, per l’occasione, si vogliono riproporre alcuni titoli dei registi ieri tra i più innovativi, oggi considerati Maestri di cinema. Per il suo compleanno Anteo propone un’offerta di 40 appuntamenti, tra proiezioni di grandi film indimenticabili – e impossibili da rivedere sul grande schermo – e incontri speciali con alcuni dei protagonisti del cinema italiano contemporaneo (Maurizio Nichetti, Silvio Soldini e Gabriele Salvatores), ripercorrendo la programmazione degli ultimi 40 anni con film che, oltre alla storia del cinema, hanno fatto certamente anche la storia di Anteo. La festa comincia alle ore 10.

Mercoledì 8 maggio – Dopo il debutto nella sezione Venice Production Bridge della 75esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e la vittoria come miglior film nella sezione ufficiale lungometraggi al 72° Festival Internazionale del Cinema di Salerno, approda in sala Mò Vi Mento – Lira di Achille, una commedia corale diretta da Stefania Capobianco e Francesco Gagliardi e prodotta dagli stessi insieme a Giuseppe Picone. Il film, che già dal suo titolo si propone come satira all’odierna politica italiana, conta sulla partecipazione di Enrica Guidi, Giovanni Scifoni, Daniele Monterosi, Benedetta Valanzano, Tony Sperandeo, Andrea Roncato, Alvaro Vitali e molti altri protagonisti della commedia tricolore. Un’opera provocatoria e irriverente che – tra politici sopra le righe, loschi avvocati, killer poco promettenti e cinesi sui generis – tratta con ironia e leggerezza uno spaccato sociopolitico dei nostri giorni, promettendo di far riflettere divertendo. Mò Vi Mento – Lira di Achille, che è diventato anche un romanzo edito da Armando Curcio Editore in libreria dall’11 aprile, sarà distribuito da Europictures e Hum Distribution a partire dal 16 maggio. Attività stampa alla Casa del Cinema di Roma con i registi ed il cast: ore 10 proiezione stampa, ore 11.30 photocall e ore 11.45 conferenza stampa.

Mercoledì 8 maggio – Una è affascinante e sofisticata, l’altra imbranata e pasticciona. Un’abilità in comune: ingannare gli uomini raggirandoli con una scaltrezza tutta al femminile. L’attrice premio Oscar Anne Hathaway e la “strabordante” Rebel Wilson (“Pitch Perfect”, “Le amiche della sposa”, “Single ma non troppo”) sono l’inedita ed esplosiva coppia di truffatrici nella commedia “Attenti a quelle due”. Remake al femminile di “Due figli di…” con Michael Caine e Steve Martin, il film è diretto da Chris Addison, sulla sceneggiatura di Jac Schaeffer (“Captain Marvel”), e sarà distribuito in Italia dal 16 maggio da Eagle Pictures. Proiezione stampa alle ore 18 a Roma al The Space Cinema Moderno (sala 5, Piazza della Repubblica 43). Al cinema dal 16 maggio.

Mercoledì 8 maggio – “Aldo Moro. Memoria, politica, democrazia”: questo il titolo della mostra fotografica che si terrà a quarantuno anni dal ritrovamento dell’on. Moro in via Caetani, nella sede dell’Università degli studi Link Campus University in Via del Casale di S. Pio V, 44 a Roma, fino al 31 maggio, a cura di Maurizio Riccardi e Giovanni Currado, con l’allestimento progettato dall’architetto Fabrizio Confessa.

Mercoledì 8 maggio – Alle ore 21.30, presso il Cinema Farnese di Campo de’ Fiori a Roma, proiezione di “Goodbye Ringo”, diretto da Pere Marzo, documentario che ripercorre l’epoca dorata degli Spaghetti Western, quando i paesaggi della Spagna divennero lo scenario privilegiato per ricreare la magia del Far West americano. Il film, prodotto da Exit Media con la produzione associata dell’Istituto Luce Cinecittà, chiuderà la dodicesima edizione del Festival del Cinema Spagnolo di Roma, diretto da Iris Martin-Peralta e Federico Sartori.

Giovedì 9 maggio – A Milano, nella sede di Via Rosellini, alle ore 11 si riunisce l’assemblea della Lega Calcio.

Giovedì 9 maggio – A Roma, nella sede di Viale Mazzini, si riunisce il cda Rai.

Giovedì 9 maggio – Al via il Salone di Torino, in programma fino al 13 maggio.

Giovedì 9 maggio – Al via a Valmontone la 1a edizione dell’Asylum Fantastic Fest, uno sguardo a tutto tondo sul mondo dell’horror e del fantasy”. Fino al 12 maggio.

Giovedì 9 maggio – Alle ore 10.30 al Cinema Intrastevere di Roma, proiezione e a seguire conferenza stampa del film “Una vita violenta” di Thierry De Peretti. Alla conferenza stampa sarà presente il regista.

Giovedì 9 maggio – Alle ore 11 in via della Fratta 36 a Lucca, conferenza stampa di presentazione della mostra “Fortunato Depero, dal sogno futurista al segno pubblicitario”. Interverranno: Angelo Parpinelli, Presidente della Fondazione Lu.C.C.A. Museum; Maurizio Vanni, Direttore del Lu.C.C.A. e co-curatore della mostra; Maurizio Scudiero, co-curatore della mostra. Artista eclettico, ironico e visionario, Fortunato Depero è stato uno dei maggiori rappresentanti del Futurismo. Mostra a cura di Maurizio Scudiero e Maurizio Vanni.

Giovedì 9 maggio – Il leader degli Statuto Oscar presenta live in anteprima al Ragoo di Milano (Viale Monza, 140 – ore 21.30 – ingresso gratuito) il suo primo album da solista dal titolo “Sentimenti travolgenti” (distribuito da Universal Music), in uscita in formato 33 giri e in digitale il 10 maggio. L’artista interpreterà i nuovi brani in versione acustica accompagnato sul palco da Enrico Bontempi (chitarra) e Gigi Rivetti (tastiera).

Giovedì 9 maggio – Trieste, VI edizione di Link, il Festival del buon giornalismo del Premio Luchetta. Quattro giorni in cui l’attualità tornerà in scena a Trieste, nella centralissima piazza Unità d’Italia. Fino a domenica 12 maggio.

Venerdì 10 maggio – Alle ore 15 all’Auditorium Conciliazione di Roma, presentazione alla stampa di “Un venerdì in bellezza” con gli attori di “Giudizio Universale”.

Venerdì 10 maggio – Alle ore 18 presso la galleria Pietrosanti G.d.A. in via Plauto 30 (zona Borgo) in Roma, vernissage della mostra “Cina, Riflessi e Visioni” dell’acquarellista Congyue Luo.

Domenica 12 maggio – Sarà una crociera sul Delta del Po a inaugurare ufficialmente la nuova stagione di Arte per la Libertà 2019, il festival della creatività per i diritti umani, in programma da maggio a ottobre nelle province di Rovigo, Padova e Ferrara. Si partirà da Porto Tolle alle ore 19 per una serata speciale, all’insegna della musica, dell’arte e della lettura, nella cornice naturale del Delta e dei suoi scorci affascinanti. Durante la crociera sarà presentato l’intero programma di Arte per la Libertà, che da due anni unisce le anime artistiche di Voci per la libertà – Una canzone per Amnesty e Deltarte in un cartellone ricco di iniziative volte alla sensibilizzazione ai diritti umani attraverso l’espressività artistica, potente linguaggio universale e trasversale. Le molteplici sfumature dell’arte contemporanea saranno racchiuse in un calendario di eventi che vanno dalla musica all’arte, dal teatro al cinema, dalla fotografia alla danza.