Un futuro da cantante per Elle Fanning

- Giffoni Valle Piana

Il 29 agosto esce Teen Spirit - A un passo dal sogno.

“Spero un giorno di poter lavorare con voi, di interpretare un vostro film”, così ai giovani giurati del Giffoni Film Festival Elle Fanning, la diva hollywoodiana che ha presentato in anteprima nazionale Teen Spirit – A un passo dal sogno, il film che segna l’esordio alla regia di Max Minghella, apprezzato interprete, tra gli altri, della serie The Handmaid’s Tale e The Social Network, e che sbarcherà nei cinema italiani il 29 agosto distribuito da Notorius Pictures. Se nella vita Elle ama “Londra per lo shopping nei negozietti”, nel film è la meta agognata dal suo personaggio, Violet, perché lì si svolge la finale del talent show musicale per cui si sottopone alle audizioni. Per la protagonista vivere di musica è un sogno e la possibilità di affermarsi sulle difficoltà di una vita di sacrifici dopo che il padre ha abbandonato lei e la madre. In questo percorso figura chiave sarà un ex cantate di opera che le farà da mentore.

“È stata una prova molto difficile per me – rivela l’attrice – perché ho sempre amato cantare ma non sono una professionista. Da piccola adoravo Grease, sapevo a memoria tutte le canzoni di Sandy e le rifacevo davanti allo specchio. Quando mi hanno proposto questo ruolo ho accettato subito con grande entusiasmo, ma prima delle riprese mi sono allenata con un vocal coach per tre mesi”. In Teen Spirit Elle sfoggia una voce niente male. “Un futuro nella musica? Non ho ancora ricevuto proposte – dice Elle -, ma se dovessero arrivare accetterei sicuramente”.

Approfondimenti