Guerra Russia-Ucraina: gli Stati Uniti invieranno un altro sistema missilistico Patriot in Ucraina

WASHINGTON (AP) – L’America invierà Ucraina Un altro sistema missilistico Patriot, hanno detto martedì due funzionari statunitensi, ha risposto alle disperate richieste di Kevin per maggiori difese aeree mentre combattevano una seria offensiva russa nella regione nord-orientale di Kharkiv.

I funzionari hanno detto che il presidente Joe Biden aveva approvato la mossa. Sarà Il secondo è il sistema patriottico Gli Stati Uniti consegnarono all’Ucraina, sebbene il Pentagono fornisse abitualmente all’organizzazione un numero imprecisato di missili. Anche altri alleati, tra cui la Germania, hanno fornito loro sistemi di difesa aerea e munizioni.

I due funzionari statunitensi hanno parlato a condizione di anonimato perché la decisione non è stata resa pubblica. La decisione è stata riportata per la prima volta dal New York Times.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj alla fine del mese scorso ha fatto appello ad altre organizzazioni patriottiche di fabbricazione americana affinché aiutassero le sue forze a combattere le circa 3.000 bombe che la Russia lancia ogni mese nel paese.

Parlando a Madrid, Zelenskyj ha affermato che sono urgentemente necessari altri sette sistemi per scoraggiare gli attacchi russi contro l’Ucraina. Rete elettrica E Aree pubblicheOltre agli obiettivi militari, i devastanti missili da crociera causano una distruzione diffusa.

Ha detto che l’Ucraina ha bisogno di due sistemi per difendere Kharkiv, dove la Russia ha lanciato un’offensiva transfrontaliera il 10 maggio che sta ancora facendo vacillare le truppe ucraine.

“Se disponiamo di questi moderni sistemi patriottici, gli aerei (russi) non possono volare abbastanza vicino da sganciare bombe sui civili e sui militari”, ha detto Zelenskyj in una conferenza stampa nella capitale spagnola.

La decisione arriva mentre i capi della difesa di Stati Uniti, Europa e altri paesi si preparano per un incontro mensile sulle esigenze di sicurezza dell’Ucraina. Giovedì il segretario alla Difesa americano Lloyd Austin terrà un incontro a Bruxelles.

Gli Stati Uniti hanno regolarmente esercitato pressioni sugli alleati affinché fornissero sistemi di difesa aerea all’Ucraina, ma molti sono riluttanti a rinunciare ai sistemi ad alta tecnologia, soprattutto nei paesi dell’Europa orientale che si sentono minacciati dalla Russia.

Gli Stati Uniti sono anche cauti nel rivelare troppo, poiché viene utilizzato in tutto il mondo per proteggere le forze e gli alleati statunitensi.

Il maggiore generale Pat Ryder ha detto lunedì ai giornalisti che le esigenze di difesa aerea dell’Ucraina saranno discusse durante l’incontro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *