Il 7 febbraio 2020 si chiude il caso Rai di “Iman Sabbah”

- Roma
La giornalista Iman Sabbah in diretta da Betlemme per RaiNews24. Foto da Facebook.

La corrispondente da Parigi sosterrà un “esamino” (solo orale) di “equiparazione” e sarà finalmente iscritta all’ordine dei giornalisti italiani.

Presto la Rai non avrà più un corrispondente da Parigi assunto (nel lontano 2003) con qualifica di giornalista ma non iscritto all’ordine dei professionisti. Stiamo parlando di Iman Sabbah (di nazionalità israeliana, e dal 2013 anche italiana) che – a quanto apprende Lo Specialista – venerdì 7 febbraio 2020 sosterrà l’esame di ammissione all’ordine dei professionisti italiani.

Per leggere l’articolo fai il login. Se non hai le credenziali, iscriviti GRATIS a Lo Specialista. Potrai consultare tutto il nostro archivio. E solo se lo vorrai, sempre GRATIS riceverai tutte le notizie in esclusiva appena pubblicate (SpeciAlert) e la Newsletter del sabato (SpeciaLetter) con una selezione delle notizie della settimana. Inserisci nome, cognome e mail, scegli l’username e crea una password. Buona lettura…