La figlia di Ben Affleck e Jennifer Garner si pronuncia contro il divieto delle mascherine

Jennifer Garner e la figlia Violet Affleck vengono viste l’11 maggio 2024 a Los Angeles, California. (Foto di Bellocqimages/Bauer-Griffin/GC Images)

Violet Affleck, figlia degli attori Ben Affleck e Jennifer Garner, ha parlato alla riunione del consiglio dei supervisori della contea di Los Angeles di questa settimana.

Il 9 luglio, durante la sezione commenti pubblici dell’incontro, la diciottenne ha lanciato un appello emotivo sulla disponibilità delle mascherine. È stato pubblicato un video delle sue osservazioni X, precedentemente Twitter.


Si presentò come “Violet Affleck, residente a Los Angeles, votante per la prima volta. Avevo 18 anni quando incontrai Kenneth Hahn Hall of Administration.

Indossando una maschera, nel 2019 ha rivelato di soffrire di una condizione post-virale.

“Adesso sto bene, ma ho visto in prima persona che la medicina non sempre ha risposte agli effetti dei piccoli virus. La pandemia di Covid-19 ha messo tutto in netto rilievo”, ha spiegato.

“Un’infezione su 10 porta a un COVID prolungato, una malattia neurodegenerativa devastante [and] “Le malattie cardiovascolari possono privare le persone della capacità di lavorare, muoversi, vedere e pensare”, ha continuato. “Ciò aggrava la crisi dei senzatetto e la sofferenza di molti nella nostra città. Colpisce gravemente le comunità di colore, i disabili, gli anziani, le persone con disabilità, le donne e chiunque svolga lavori essenziali a contatto con il pubblico in generale.

Sebbene molti ritengano che l’epidemia sia scomparsa da tempo, su altri ha un effetto duraturo.

Come ivi affermato Clinica MayoI sintomi prolungati del Covid comprendono affaticamento, febbre, problemi respiratori e sintomi che peggiorano dopo uno sforzo fisico o mentale.

La sindrome Covid-19 prolungata, o sindrome post-Covid-19, si verifica quando qualcuno sperimenta “sintomi nuovi, ricorrenti o persistenti” quattro settimane dopo aver contratto la malattia da Covid-19. “Per alcuni, la sindrome post-Covid-19 può durare mesi o anni o causare disabilità”, ha affermato la Mayo Clinic.

A causa di questi risultati e dei suoi problemi di salute, Affleck ha spinto per una maggiore disponibilità di maschere e ha accennato ad altri modi per mantenere al sicuro le persone con queste condizioni.

“Per affrontare la prolungata crisi Covid, chiedo la disponibilità di mascherine nelle strutture governative, comprese carceri e centri di detenzione, la filtrazione dell’aria e l’obbligo di luce UVC remota e mascherine nelle strutture mediche distrettuali”, ha spiegato.

Ha inoltre esortato il gruppo ad aiutare ad “espandere la disponibilità di test e trattamenti gratuiti di alta qualità”.

Affleck ha anche esortato il distretto a “opporsi al divieto di mascherine per qualsiasi motivo”.

“Non ci tengono al sicuro, rendono i membri vulnerabili della nostra comunità meno sicuri e meno capaci di partecipare insieme a Los Angeles. Grazie”, ha concluso.

L’adolescente indossa spesso una maschera quando esce.

Lo ha riferito il Dipartimento di sanità pubblica della contea di Los Angeles Sito web, le persone all’interno del distretto devono indossare maschere in determinate occasioni. Ciò include, ma non è limitato a:

  • Come richiesto sul posto di lavoro.
  • Come da requisito attuale Direttiva sugli ufficiali sanitari della LACDPH.
  • Negli ambienti sanitari, Quando il livello di ospedalizzazione per COVID-19 della contea di Los Angeles è medio o alto, visita o ricevi assistenza.
  • Se il sito lo richiede, comprese alcune attività commerciali, strutture sanitarie, scuole e luoghi di lavoro.
  • Se sei malato di raffreddore, influenza o sintomi del Covid-19, o se sei risultato positivo al Covid-19 (anche senza sintomi) dovresti stare con gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *