Quattro democratici senior della Camera sostengono che Biden dovrebbe abbandonare la corsa presidenziale, dicono le fonti

Washington- hanno detto domenica diversi democratici alla Camera Il presidente Biden deve finire Sulla scia della sua campagna per la rielezione Spettacolo di dibattito recenteDiverse persone hanno detto a CBS News.

Lo hanno detto i rappresentanti Jerry Nadler di New York, Mark Dagano della California, Adam Smith di Washington e Joe Morell di New York durante un incontro Zoom con il leader della minoranza alla Camera domenica. Hakeem Jeffreys Secondo una persona presente alla chiamata e tre persone che avevano familiarità con l’incontro, il sig. Biden dovrebbe abbandonare la corsa.

Delegati dal Connecticut. Anche Jim Himes, Dan Baier della Virginia e Jamie Ruskin del Maryland hanno espresso dubbi sulle possibilità elettorali del presidente, ha detto un membro della convocazione e una persona che ha familiarità con l’incontro.

Domenica nell’ufficio della Bayer, signor. Ha riaffermato il suo sostegno a Biden, nonostante le prime notizie secondo cui sarebbe stato nel gruppo che chiedeva le dimissioni del presidente. Dopo che si diffuse la notizia della chiamata, Bayer e Mr. Ha rilasciato una dichiarazione a sostegno di Biden.

“Sostengo la proposta Biden-Harris e non vedo l’ora di contribuire a sconfiggere Donald Trump a novembre”, ha detto Baier. “Sono orgoglioso di ospitare un evento con il presidente nella Virginia del Nord questa settimana e farò tutto il possibile per sostenere la campagna Biden-Harris in Virginia e in tutto il Paese”.

CBS News ha contattato tutti i membri, dicono le fonti, che hanno espresso riserve sulle possibilità del presidente o gli hanno detto di abbandonare la corsa.

Un portavoce di Jefferies ha rifiutato di commentare la chiamata.

La deputata Susan Wild, che rappresenta il 7° distretto congressuale della Pennsylvania, ha affermato in una dichiarazione che “esprime le stesse preoccupazioni che gli americani in tutto il paese condividono riguardo a ciò che è in cima al voto del presidente Biden”.

“Portare avanti questo difficile processo tra fughe di notizie e voci non aiuterà il Paese”, ha detto Wilde. “Il caucus democratico al Congresso è un gruppo molto eterogeneo, con molte opinioni su ciò che dovrebbe accadere dopo. Quindi ho sempre pensato che fosse importante che le persone esprimessero la propria opinione in un contesto confidenziale. Tutti possono trarre vantaggio da ciò che pensano gli altri, e io mettere gli interessi dei miei elettori al primo posto in ogni decisione e dichiarazione che farò, agirò come sempre seguendo queste importanti conversazioni.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden si prepara a sbarcare l’Air Force One mentre arriva all’aeroporto internazionale di Harrisburg il 7 luglio 2024 a Harrisburg, Pennsylvania.

Michael M. Santiago/Getty Images


L’incontro è avvenuto nel mezzo di un lento flusso di legislatori democratici che gli chiedevano di farsi da parte dopo che i leader democratici della Camera avevano convocato un appello la scorsa settimana. di sabato, Rappresentante Angie Craig, che rappresenta un distretto chiave del Minnesota, è diventato l’ultimo democratico alla Camera a chiedere al presidente di abbandonare la corsa. Si prevede che l’attenzione si concentrerà sul sostegno del presidente al Congresso mentre i legislatori torneranno dalla pausa questa settimana.

Nel frattempo, il Sig. Biden è apparso provocatorio negli ultimi giorni, chiarendo che intende restare in corsa nonostante le preoccupazioni di alcuni membri del suo partito. Quando è stato chiesto una volta Colloquio Il conduttore di ABC News, George Stephanopoulos, ha chiesto al sig. Biden ha ignorato la domanda e ha detto: “Non lo faranno”.

Il presidente ha detto di aver avuto una conversazione di un’ora con Jeffries e di aver trascorso “diverse ore” con il leader della maggioranza al Senato Chuck Schumer. La scorsa settimana il presidente ha convocato un incontro alla Casa Bianca con i governatori democratici.

“Se il Signore Onnipotente scende e dice: ‘Joe, esci dalla corsa’, io uscirò dalla corsa”, ha detto il presidente. “Il Signore Onnipotente non è disceso.”

Nel frattempo, il senatore della Virginia. Mark Warner sta lavorando con i colleghi democratici per trovare modi per mettere da parte il presidente e convincere altri a cercare la nomina, ha detto giovedì a CBS News un senatore contattato da Warner. Il senatore notò allora che non esistevano ancora piani formali.

Fin Gomez ha contribuito al reporting.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *