Le azioni dell’Asia-Pacifico sono aumentate poiché i dati sull’inflazione negli Stati Uniti hanno attirato l’attenzione

SHANGHAI, CINA – 01 MARZO: I grattacieli si trovano nel distretto finanziario di Pudong Lujiazui il 1° marzo 2022 a Shanghai, Cina.

Xiaoyang | Visual China Group | Belle foto

Le azioni dell’Asia-Pacifico sono state per lo più più alte mentre gli investitori guardavano avanti a un rapporto sull’indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti giovedì. Gli economisti prevedono che l’inflazione si raffreddi a dicembre, il che potrebbe segnalare alla Federal Reserve che i precedenti aumenti dei tassi di interesse hanno avuto l’effetto previsto.

dell’Australia S&P/ASX 200 La bilancia commerciale di novembre del paese è salita dell’1,18% chiudendo a 7.280,4 dopo il rilascio.

Il Nico 225 26.449,82, mentre il Topix è salito dello 0,36% a 1.908,18. della Corea del Sud Cosby COST è salito dello 0,24% a 2.365,1, mentre Costco ha perso lo 0,15% a 710,82.

di Hong Kong Indice Hang Seng È sceso parzialmente, invertendo i guadagni precedenti. La Cina continentale Misto Shanghai Ha aggiunto lo 0,051% chiudendo a 3.163,45 Componente di Shenzhen È salito dello 0,23% a 11.465,73. L’indice dei prezzi al consumo cinese è salito dell’1,8% a dicembre rispetto a un anno fa, in linea con le aspettative di Reuters.

Anche i dati sull’inflazione dell’India per dicembre dovrebbero essere pubblicati.

Durante la notte a Wall Street, i principali indici azionari sono saliti. Economisti Ricercato da Dow Jones Aspettatevi che l’asse dell’inflazione mostri che i prezzi sono diminuiti dello 0,1% a dicembre rispetto a novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.